Home Segnala a VinieSapori.net Seguici su Twitter Seguici su Google+ Seguici su Google+ Seguici su Google+
Vini e Sapori: News dal mondo dell'Enogastronomia
Vino Vino Vino Vino Vino Vino Vino Vino Vino Vino
LE NOSTRE RUBRICHE
ARTICOLI PIU' LETTI DEL MESE
29-11-2014 Crisi, chiudono 13 allevamenti al mese. Siglato a Brescia il ''Piano salva stalle''

29-11-2014 Mezzo miliardo di persone nel mondo brinda con i vini Doc della Lombardia

26-11-2014 Caffč Borghetti: al via la 2° fase della campagna social "La Stella Sei Tu" promossa dalla Fratelli Branca Distillerie

29-11-2014 "Immagini tra Storia, Agricoltura e Natura", l'originalitą attraverso una fotografia. Nuova classifica settimanale

26-11-2014 Fabbri debutta nell'eCouponing per il Natale 2014

27-11-2014 Le Cantine Ferrari si raccontano con un cortometraggio d'autore

27-11-2014 Le Cantine Ferrari sempre aperte per visite e acquisti dal 30 novembre al 21 dicembre

29-11-2014 PanCuore: ecco il dolce buono, sano e solidale che ''aiuta'' i bambini malati e le loro famiglie

29-11-2014 Finto biologico in Tv, Vernocchi (Fedagri): ''Il caso isolato non screditi la filiera del biologico e la vendita diretta''

28-11-2014 Lo Chef Filippo Cogliandro nella Terra dei Fuochi

29-11-2014 Roma, Grand Hotel Westin Excelsior: assegnati i premi della "The Best" di Flos Olei 2015

29-11-2014 Vini, Azienda Agricola Scriani a Piacenza Expo

30-11-2014 L'Alpe Cimbra di Folgaria-Lavarone-Luserna: la Skiarea Accessibile

1-12-2014 FareAmbiente: Della Corte, accogliamo con grande soddisfazione abbattimento ecomostro ma chiediamo chiarimento sui costi

1-12-2014 A londra lo Champagne Jacquart sale sul taxi

29-11-2014 Presso lo show-room "Divani...Dintorni" a Racale presentazione di "Natale InCantato"

26-11-2014 Nel cuore di Oria nasce ''La Promenade Ristorante''

29-11-2014 Dai campioni biologici al "nettare dei samurai": cosģ i vini bresciani sfidano i finti Made in Italy

30-11-2014 Il Gianduiotto Award premia l'eccellenza Caffarel

30-11-2014 Ringraziamento: la Comunitą di Podenzano si stringe intorno a Coldiretti

Obiką Mozzarella Bar16 Settembre 2013 - 18:47
NOVITA' DAL MONDO - Letto: 394 volte

Obiką Mozzarella Bar annuncia la partnership con il progetto dei Presģdi Slow Food


L'obiettivo comune č quello di promuovere la tradizione delle ricette regionali italiane e degli ingredienti genuini nel rispetto delle stagioni e della sostenibilitą ambientale.

Rss Rss   Invia a un amico Invia a un amico   Condividi su Facebook Condividi su Facebook  Condividi su Twitter Condividi su Twitter  

Roma, 16 settembre 2013 - Debutterà ufficialmente a Cheese 2013, la manifestazione che dal 20 al 23 settembre animerà le strade del centro storico di Bra (Cuneo) celebrando il variegato mondo del latte e dei formaggi, la partnership tra Obikà Mozzarella Bar e il Progetto dei Presìdi Slow Food.
Due realtà diverse ma con l'obiettivo comune di promuovere la tradizione delle ricette regionali italiane e degli ingredienti genuini nel rispetto delle stagioni e della sostenibilità ambientale.
Obikà, infatti, è un progetto di ristorazione italiano che pone la Mozzarella di Bufala Campana DOP al centro della propria proposta gastronomica unitamente alla ricerca di prodotti tipici selezionati, provenienti da fattorie e aziende agricole artigianali e caratterizzati da un'altissima qualità.
Una filosofia che ben si sposa con quella dell'Associazione fondata da Carlo Petrini per promuovere l'interesse legato al cibo come portatore di piacere, cultura, tradizioni, identità e uno stile di vita, oltre che alimentare, rispettoso dei territori e delle tradizioni locali.
La collaborazione era già partita oltre un anno fa con l'inserimento in menù e nelle proposte extra menù di Obikà di vari prodotti e ingredienti selezionati dai Presìdi Slow Food, come salumi, ortaggi, mieli, spezie, proposti in abbinamento alle varie Mozzarelle di Bufala Campana DOP servite nei suoi ristoranti (Paestum dal gusto dolce e delicato, Volturno dal gusto più consistente e saporito e Affumicata dal gusto marcato e deciso) e alla burrata, cremosa e delicata.
In occasione di Cheese 2013 il legame si rafforza ulteriormente con la notizia dell'inserimento di 6 Obikà Mozzarella Bar italiani nella "Alleanza tra i cuochi e i Presìdi Slow Food in Italia", il progetto, attivo da 4 anni, che riunisce oltre 300 cuochi di osterie, ristoranti e bistrot nazionali determinati a sostenere i Presìdi Slow Food e i piccoli produttori locali custodi della biodiversità impiegandone ogni giorno i prodotti.
Rete che dal 2011 è aperta anche alle pizzerie che garantiscono utilizzo di pomodoro e mozzarella di bufala italiani, ingredienti naturali, lunga lievitazione, qualità e rispetto della tradizione.
I ristoranti sono quelli di Milano (Brera e Duomo), Roma (Parlamento, Campo dei Fiori e Parioli) e Firenze (Tornabuoni), apprezzati da gourmet e intenditori alla ricerca di prodotti freschi e genuini e di un servizio veloce e competente, in grado di soddisfare le esigenze dell'alimentazione contemporanea e promuovere la degustazione di cibi tradizionali di qualità straordinaria.
"Siamo particolarmente orgogliosi che Obikà sia entrato a far parte dell'Alleanza tra i cuochi e i Presìdi Slow Food in Italia" - ha dichiarato Silvio Ursini, Presidente e Fondatore di Obikà. "La risposta dei nostri clienti agli abbinamenti delle Mozzarelle di Bufala Campana con i Presìdi Slow Food si sta rivelando un successo al di là delle nostre aspettative e contiamo di poter contribuire in modo significativo alla protezione e promozione di queste straordinarie realtà del nostro Paese".
"Obikà è sicuramente un partner importante per il progetto dei Presìdi Slow Food, ormai ospiti fissi dei suoi locali" - ha affermato Piero Sardo, Presidente Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus. "Entrambe le realtà, infatti, condividono gli stessi obiettivi e gli stessi principi, che vedono nella tutela dei prodotti di qualità e nella sana alimentazione due capisaldi".
A Cheese 2013 Obikà sarà presente (stand S16 e S17) con una selezione di prodotti che comprende mozzarelle da 50 grammi tradizionali e affumicate, ricotta, stracciatella e trecce piccole, proposte in abbinamento a vari Presìdi Slow Food: Pomodorino del Piennolo del Vesuvio di Casabarone, Mortadella di Prato del Salumificio Fratelli Conti, Prosciutto Bazzone dell'Antica Macelleria di Fabio Nutini, Capocollo di Martina Franca del Salumificio Santoro, Carciofo Spinoso di Menfi di Calogero Romano, Paste di Meliga del Monregalese e Fichi Mandorlati (offerti con un bicchiere di vino Privilegio di Feudi di San Gregorio).

di Dino Bortone     Seguici su Google+



Vini e Sapori: la passione per il vino ed i sapori d'Italia
Vini e SaporiVini e Sapori è un portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola. Nelle nostre rubriche dedicate vi sono aggiornamenti quotidiani relativi alle varie manifestazioni, sagre, percorsi liberi o guidati, dedicati al vino ed alle delizie "Made In Italy" sparsi in tutta Italia. Non mancano gli approfondimenti relativi alle nuove iniziative editoriali ed alle novità legislative in materia. C'è veramente l'imbarazzo della scelta! Una scoperta a 360 gradi, quindi, dei buoni sapori della nostra tavola, accompagnata dalla visita dei luoghi dove essa nasce, dalla conoscenza della sua storia, tradizione e cultura.
Vini e Sapori - Via: A. Sforza, n. 18 - 73028 Otranto (Lecce)

RSS Feed | News | Chi Siamo | Contatti | Mappa del sito | Novità dal mondo | Manifestazioni ed Eventi | Seminari e Convegni
Pubblicazioni e Riviste | Degustazioni ed Itinerari Enogastronomici | Leggi e Regolamenti | Segnala a VinieSapori.net | Google+
© Copyright 2014 Vini e Sapori. All Rights Reserved