Home Segnala a VinieSapori.net Seguici su Twitter Seguici su Google+ Seguici su Google+ Seguici su Google+
Vini e Sapori: News dal mondo dell'Enogastronomia
Vino Vino Vino Vino Vino Vino Vino Vino Vino Vino
LE NOSTRE RUBRICHE
ARTICOLI PIU' LETTI DEL MESE
Ogm, Futuragra: "La dismissione del Campo dell'UniversitÓ della Tuscia mette la parola fine alla ricerca italiana sulle biotecnologie"8 Giugno 2012 - 17:34
NOVITA' DAL MONDO - Letto: 2248 volte

Ogm, Futuragra: "La dismissione del Campo dell'UniversitÓ della Tuscia mette la parola fine alla ricerca italiana sulle biotecnologie"


Il Ministro dell'Ambiente Corrado Clini e il Ministro dell'Agricoltura Mario Catania hanno disposto la distruzione dei campi sperimentali di piante transgeniche dell'UniversitÓ della Tuscia.

Rss Rss   Invia a un amico Invia a un amico   Condividi su Facebook Condividi su Facebook  Condividi su Twitter Condividi su Twitter  

"E' un duro colpo per chi crede nella ricerca e nell'innovazione. Il progetto della Tuscia era uno dei fiori all'occhiello della sperimentazione sugli Ogm in Italia, in pratica l'ultimo rimasto attivo" ha commentato Duilio Campagnolo Presidente di Futuragra.
"Gli agricoltori italiani sono fermamente convinti della validità della ricerca in materia di biotecnologie, ma le nostre istituzioni, che da una parte si dicono a favore della scienza, dall'altro preferiscono continuare la via dell'oscurantismo, anche per una serie di vuoti normativi che non permettono l'autorizzazione a nuove sperimentazioni".
"Con questo atto cala il sipario su uno degli ultimi studi sulle biotecnologie vegetali in Italia, dove veniva portato avanti anche un importante progetto per salvare le piantagioni di kiwi al momento di difficoltà" ha proseguito Campagnolo.
"E' da diverso tempo che Futuragra denuncia, sia a livello italiano che europeo, il drammatico stato in cui versa la ricerca nel nostro Paese. Dieci anni fa erano 250 i progetti portati avanti, mentre oggi la sperimentazione è pressoché azzerata. Una situazione paradossale, che costringe il nostro Paese a rimanere al palo e isolato dal resto del mondo, dove esistono centri sperimentali in cui vengono studiate piante che rappresentano il futuro dell'agricoltura, dell'agro-industria e della medicina, fondamentali quindi anche per la qualità dell'ambiente e dell'alimentazione" ha aggiunto Campagnolo.
"Per sbloccare questo immobilismo, Futuragra rinnova la sua proposta di mettere a disposizione una parte dei 30mila ettari dei campi dei suoi associati per dare il via a semine sperimentali in pieno campo, nel rispetto della regolamentazione autorizzata dalla Comunità europea" ha proseguito Campagnolo. "Siamo fiduciosi che questo segnale forte sia la soluzione per mettere la parola fine alle polemiche antiscientifiche e tecnofobiche, per riportare all'avanguardia la ricerca pubblica in Italia" ha concluso Campagnolo.



Vini e Sapori: la passione per il vino ed i sapori d'Italia
Vini e SaporiVini e Sapori è un portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola. Nelle nostre rubriche dedicate vi sono aggiornamenti quotidiani relativi alle varie manifestazioni, sagre, percorsi liberi o guidati, dedicati al vino ed alle delizie "Made In Italy" sparsi in tutta Italia. Non mancano gli approfondimenti relativi alle nuove iniziative editoriali ed alle novità legislative in materia. C'è veramente l'imbarazzo della scelta! Una scoperta a 360 gradi, quindi, dei buoni sapori della nostra tavola, accompagnata dalla visita dei luoghi dove essa nasce, dalla conoscenza della sua storia, tradizione e cultura.
Vini e Sapori - Via: A. Sforza, n. 18 - 73028 Otranto (Lecce)

RSS Feed | News | Chi Siamo | Contatti | Mappa del sito | Novità dal mondo | Manifestazioni ed Eventi | Seminari e Convegni
Pubblicazioni e Riviste | Degustazioni ed Itinerari Enogastronomici | Leggi e Regolamenti | Segnala a VinieSapori.net | Google+
© Copyright 2017 Vini e Sapori. All Rights Reserved