Home Segnala a VinieSapori.net
Vini e Sapori: News dal mondo dell'Enogastronomia
LE NOSTRE RUBRICHE
ARTICOLI PIU' LETTI DEL MESE
26-03-2014 Coldiretti Pesaro: stop a burocrazia e più risorse per prevenire infortuni in campagna, nel 2013 10 incidenti mortali nelle Marche

26-03-2014 Campagna Amica si allea alla "Spaccanoci" per un fine settimana all'insegna di cibo, salute e sport

26-03-2014 Il vino protagonista al Carrefour Market di piazza Principessa Clotilde a Milano

26-03-2014 Istat: fiducia consumatori sale a 101,7

26-03-2014 Successo per le Marche al Prowein di Düsseldorf

26-03-2014 O-I A FIANCO DEI PRODUTTORI DI PROSECCO

26-03-2014 Primo corso di scuola alberghiera nel distretto di Rwamagana

2-04-2014 ADSI al VINITALY: oltre 14 mila ettari di paesaggio intatto a Vinitaly 2014 con le DIMORE STORICHE

18-04-2014 Maltempo: distrutto primo raccolto ciliegie dell'anno

13-04-2014 Fem 140, boom alle porte aperte. In migliaia tra stand e laboratori

12-04-2014 Rocco Martinucci sara' il candidato sindaco di SpecchiaFutura

13-04-2014 R&B Agricoltura ad Aregai tra fiori, piante ed erbe della salute

14-04-2014 Terremoto del maggio 2012 in Emilia. I Documenti di europaviva21

14-04-2014 Nella terra dei Gonzaga torna 'Lambrusco a Palazzo' con oltre 40 produttori

12-04-2014 Otranto: Progetto "Pon4All: dai Messapi ai giorni nostri. 25 secoli di cultura agroalimentare"

14-04-2014 Bauer. Arriva la Gelatina! Ideale per... una tavola coreografica

14-04-2014 Progetto NOSTRA-Interreg IVC: educational tour voluto da Provincia e Legambiente

13-04-2014 Il Viceministro: "San Michele eccellenza e modello per l'Europa"

12-04-2014 Pavia, riso e vino protagonisti del Lombardia Expo Tour

13-04-2014 Centro Studi Sul Turismo dell'Alberghiero e Macramè presentano il cooking team di "Italian Food Riviera Class" per l'EXPO 2015

"Sorì", il sorriso dei vigneti del Moscato d'Asti30 Agosto 2012 - 08:57
NOVITA' DAL MONDO - Letto: 506 volte

"Sorì", il sorriso dei vigneti del Moscato d'Asti


La grossa novità che ha nel suo testo l'accordo Moscato 2012 è la trattenuta di 3 cent. al miriagrammo per la questione dei vigneti più difficili da coltivare, i cosidetti "Sorì".

Rss Rss    Invia a un amico Invia a un amico    Condividi su Facebook Condividi su Facebook   Condividi su Twitter Condividi su Twitter   

Per la prima volta dopo ben trentatre anni di accordi si è voluto premiare le donne e gli uomini di questi vigneti.
Grazie sopratutto all'impegno dell'Assessore Regionale all'Agricoltura Claudio Sacchetto, politico che oltre a parlare sa anche ascoltare e comprendere le reali necessità del territorio, si è potuto dare inizio alla valorizzazione di questi "Sorì" dove è nato il Moscato d'Asti.
Vigneti che oltre ad essere importanti per la qualità dell'uva rivestono un valore aggiunto sia per il turismo, famosa la collina Moncucco di Santo Stefano Belbo cantata da Cesare Pavese, sia per il problema idrogeologico:a tal proposito basti ricordare che nelle Cinque Terre a causa delle forti pioggie sono franati a valle i gerbidi, le case, i boschi, ma i vigneti sono rimasti saldi nei loro "sorì".
Tutti i giornali,in questi giorni, hanno dato grande risalto a questa iniziativa. Ma nella zona Docg del Moscato d'Asti dove sono collocati questi storici vigneti?
Analizzando l'elaborazione fatta dal Dr. Daniele Eberle in collaborazione con la Regione Piemonte per conto del Consorzio di tutela dell'Asti troviamo 336 ettari con pendenze pari o superiori al 50%.
La fetta più grande si trova nella provincia di Cuneo con 211 ettari, segue Asti con 112 ettari ed infine la provincia di Alessandria con 14 ettari.
Al primo posto troviamo il Comune di Santo Stefano Belbo con 74 ettari seguito da Cossano Belbo (41), Camo(21), Mango (20), Loazzolo (18), Vesime (16), Calosso e Castiglione Tinella (14) e via via tutti gli altri.
Il premio per questi contadini dei "Sorì" sarà circa di un euro in più al miriagrammo del prezzo stabilito dall'accordo: 11,55 anzichè 10,55.
Ma di questo penso se ne dovrà occupare la "Commissione Qualità Moscato" presieduta dal DR. Giorgio Bosticco, discutendone eventualmente con i diretti interessati anche perchè da un'inchiesta fatta dal C.T.M.- Coordinamento Terre del Moscato- molti di questi contadini preferirebbero che venisse costituito un fondo speciale per la valorizzazione di un eventuale marchio per l'identificazione del Moscato d'Asti prodotto con l'uva di questi vigneti. Buon Moscato d'Asti....dei "Sorì".
Giovanni Bosco, presidente CTM, Delegato Regionale nella Commissione Qualità Moscato.



Vini e Sapori: la passione per il vino ed i sapori d'Italia
Vini e SaporiVini e Sapori è un portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola. Nelle nostre rubriche dedicate vi sono aggiornamenti quotidiani relativi alle varie manifestazioni, sagre, percorsi liberi o guidati, dedicati al vino ed alle delizie "Made In Italy" sparsi in tutta Italia. Non mancano gli approfondimenti relativi alle nuove iniziative editoriali ed alle novità legislative in materia. C'è veramente l'imbarazzo della scelta! Una scoperta a 360 gradi, quindi, dei buoni sapori della nostra tavola, accompagnata dalla visita dei luoghi dove essa nasce, dalla conoscenza della sua storia, tradizione e cultura.
Vini e Sapori - Via: A. Sforza, n. 18 - 73028 Otranto (Lecce)

RSS Feed | News | Chi Siamo | Contatti | Mappa del sito | Novità dal mondo | Manifestazioni ed Eventi | Seminari e Convegni
Pubblicazioni e Riviste | Degustazioni ed Itinerari Enogastronomici | Leggi e Regolamenti | Segnala a VinieSapori.net
© Copyright 2014 Vini e Sapori. All Rights Reserved